Notizie in rilievo

Comunicazioni in materia edilizia

13/07/2021

Pareri preventivi e C.I.L.A.

Con la presente si intende porre evidenza ai procedimenti edilizi indicati di seguito:

1) PARERI PREVENTIVI

Ai sensi dell’art. 16 del Regolamento edilizio comunale è possibile richiedere un parere preventivo in merito alla fattibilità degli interventi edilizi. L’istanza va presentata unicamente con modalità telematica, previa registrazione al portale delle pratiche on-line dello Sportello Unico per l’Edilizia, nella sezione Altre Richieste.

La richiesta va inoltrata utilizzando il modulo disponibile sul portale ed allegando adeguata documentazione comprensiva di elaborati grafici che rappresentino lo stato di fatto e di riforma in pianta, prospetti e sezioni, documentazione fotografica, relazione tecnica illustrativa.

La richiesta di parere preventivo è assoggettata al preventivo pagamento dei diritti nella misura quantificata di euro 150,00.

Entro 60 giorni dalla richiesta, lo Sportello Unico dell’Edilizia si esprime con un parere di massima, in alcun modo vincolante pareri o atti successivi. 

2) C.I.L.A.

Le CILA, ai sensi dell’art. 9 del Regolamento edilizio comunale, sono assoggettate a controllo a campione nella misura minima di una ogni dieci in base al numero progressivo di protocollo assegnato, fatta salva la possibilità per il dirigente di provvedervi in ogni altro caso.

Le CILA selezionate a campione vengono sottoposte a verifica istruttoria in ordine:

− all’idoneità dell’istituto della CILA;

− alla conformità dell’intervento allo strumento urbanistico vigente;

− alla veridicità delle dichiarazioni sostitutive di certificazioni e di notorietà e di quanto dichiarato dal tecnico progettista.

Le CILA non rientranti nel quantitativo a campione sono archiviate, previo inserimento nel programma di gestione delle pratiche edilizie e controllo di verifica di completezza documentale.

Pertanto, in tale ultimo caso, rimane a totale carico del richiedente e del progettista la conformità dell’intervento.


"Bonus facciate" - Individuazione delle aree assimilabili alle zone “A” e “B”

05/07/2021

Con l’approvazione della delibera di Consiglio Comunale n. 49 del 30/06/2021, al fine di facilitare gli interventi che possono usufruire dell'agevolazione fiscale "Bonus facciate", l'amministrazione ha definito le aree assimilabili alle zone "A" e zone "B" riconfermando la zonizzazione adottata con la variante 24 al Piano degli Interventi.

Nella cartografia riportata di seguito sono individuate le aree assimilabili alle zone "A" e zone "B" dell'intero territorio comunale:

Tavola 1_1 - San Donà Nord

Tavola 1_2 - San Donà Sud_Chiesanuova

Tavola 1_3 - Fossà_Cittanova

Tavola 1_4 - Isiata_Passarella_Palazzetto

Tavola 1_5 - Zona industriale Nord_Grassaga

Tavola 1_6 - Santa Maria di Piave


Comunicazioni in materia edilizia

21/05/2021

Di seguito alcune comunicazioni in materia edilizia, relative alle caratteristiche dei locali del Regolamento edilizio e ai permessi di costruire rilasciati o rilasciabili in base alla normativa vigente prima dell'adozione della variante al Piano degli Interventi.

Scarica le comunicazioni in materia edilizia (PDF)


Proroga scadenza termini presentazione osservazioni

26/01/2021

AVVISO NUOVA SCADENZA DEI TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE OSSERVAZIONI RELATIVE ALLA “VARIANTE GENERALE AL PIANO DEGLI INTERVENTI - VAR. N. 24”, ADOTTATA CON D.C.C. N. 53 DEL 12/11/2020

 

Spett.li Tecnici professionisti

 

Si comunica che con Determinazione dirigenziale n. 49 del 25/01/2021 l’A.C. ha stabilito di prorogare il termine per la presentazione delle osservazioni alla Variante generale n. 24 al Piano degli Interventi, adottata con DCC n. 53 del 12/11/2020. Pertanto la nuova scadenza è il 13 febbraio 2021.

 

Si allega la suddetta Determina ed il relativo Avviso.

Cordiali saluti

IL FUNZIONARIO TECNICO

U.O. PIANIFICAZIONE TERRITORIALE - S.U.E.

F.to Arch. Maria Teresa Colafrancesco

Allegati:

Determinazione dirigenziale n. 49 del 25/01/2021

Avviso

 


INCONTRO TECNICO IN VIDEOCONFERENZA DEL 21/01/2021 PER APPROFONDIMENTO DEI NUOVI CONTENUTI DELLA VARIANTE AL P.I. N. 24 E REGOLAMENTI

08/01/2021

Il giorno 21/01/2021 alle ore 15.30 è previsto un incontro tecnico in videoconferenza per l’approfondimento dei nuovi contenuti della Variante al P.I. n. 24, del nuovo Regolamento Edilizio, del Regolamento dei crediti, ecc. .

Gli interessati a partecipare possono presentare istanza, inviando una mail all’indirizzo laura.michielin@sandonadipiave.net e riportando nell’oggetto la seguente dicitura:

 “Richiesta di partecipazione all’incontro tecnico del 21/01/21”.

 Nel caso il numero dei partecipanti dovesse essere eccessivo per il singolo incontro, si provvederà ad organizzare altre riunioni, suddividendo la partecipazione degli istanti con  preliminare comunicazione.

 P.O Servizio Pianificazione Territoriale - S.U.E.

Arch. M. Teresa Colafrancesco